Dicono di noi

Nella fitta mappa della Toscana coreografica, il territorio senese sta esprimendo con forza un’attività produttiva fino a qualche tempo fa inimmaginabile. Merito va a chi, come le sorelle Simona e Rosanna Cieri di MOTUS danza, da molti anni si impegna con passione a imporre un’idea di spettacolo di danza che superi gli antichi e rassicuranti confini del genere di intrattenimento […] con impegno caparbio, determinazione e dedizione nel (di)mostrare che la danza è un’arte “traumatica” che indaga e può interpretare anche problematiche forti e talvolta difficili, perché difficile è la vita.
Con un vocabolario coreografico chiaro e articolato, nutrito del linguaggio classico, amalgamato ad influenze contemporanee, MOTUS declina una scomoda e “scorticata” commedia umana.
E’ stato detto: L’arte deve essere scomoda. Queste autrici senesi sembrano mostrarci che oramai, anche nella danza, non può essere che così.

Silvia Poletti

CORRIERE DI SIENA (11 Ottobre 2020)

…………………….. In serata, al Teatro dei Rinnovati, alle 19, invece conclusione di SìSiena, con Alessandro Preziosi per la lettura di “Federigo, il cielo nelle ossa” con gli interventi della compagnia di danza Motus di Siena.

Continua a leggere

LA NAZIONE (11 Ottobre 2020)

Alessandro Preziosi legge “Federigo di Siena, il cielo nelle ossa” questa sera alle 19 al Teatro dei Rinnovati: un omaggio allo scrittore nel centenario della scomparsa. Preziosi con un evento ad alto impatto artistico ed emotivo, in cui le sue parole incrociano la coreografia di Motus Danza, chiude il festival “SìSiena linguaggio tra terra e […]

Continua a leggere

CORRIERE DI SIENA (10 Ottobre 2020)

Il terzo campo della legalità a Suvignano prenderà il via lunedì 12 ottobre e andrà avanti fino a domenica 18……. I laboratori espressivi “Il corpo del reato” in compagnia di Simona Cieri, di Motus Danza, che si chiuderanno con uno spettacolo finale sabato 17 Ottobre, alle 18, al Circolo Arci di Vescovado di Murlo…………..

Continua a leggere

LA REPUBBLICA (3 Ottobre 2020)

Idee e progetti l’architettura vista dalle donne – ……………. L’evento conclusivo sarà poi al Teatro del Popolo, dove si terrà anche lo spettacolo di danza contemporanea Muri, nuova produzione site-specific della Compagnia Motus.

Continua a leggere

CORRIERE DI SIENA (3 Ottobre 2020)

Lo spettacolo di questa sera si inserisce in Archifest (ore 21) – Motus contro la violenza. A Colle il debutto di “Muri” – ……………….. Interpretato da Ilaria Fratantuono, Mattia Solano e Martina Agricoli, che firma anche la coreografia, con la direzione di Rosanna e Simona Cieri, affronta il tema della solitudine per trattare la piaga […]

Continua a leggere

IL CITTADINO ONLINE (2 Ottobre 2020)

…………………… Le mura domestiche trasformate in prigioni per le donne vittime di violenza costrette a “restare a casa” durante il lockdown, nella performance si materializzano in una gabbia di ferro costruita per racchiudere la vittima, mentre il suo alter ego interagisce con il carnefice. La performance è concepita a basso impatto ambientale e l’impianto illuminotecnico, […]

Continua a leggere

SIENA NEWS (2 Ottobre 2020)

…………………… Artisti, intellettuali, poeti di ieri e di oggi avranno una casa unica e magnifica a Siena per un festival libero, aperto a tutti, dislocato in diversi spazi della città, iniziando già da alcuni prestigiosi luoghi, come la Loggia della Mercanzia e il Teatro dei Rinnovati e la Sala delle Lupe. ……………. Da venerdì 9 […]

Continua a leggere

QUARTA PARETE (23 Settembre 2020)

La città di Velletri ha dato il via a “Radici”, l’edizione 2020 di Paesaggi del Corpo, il Festival internazionale di danza contemporanea diretto da Patrizia Cavola…………………… La prima serata, svoltasi lo scorso sabato presso la Casa delle Culture e della Musica, ha visto in scena diversi gruppi coreografici. Ha aperto le danze la Compagnia “Motus”, […]

Continua a leggere

GAZZETTA REGIONALE (16 Settembre 2020)

La grande danza contemporanea approda per tre mesi nella città di Velletri (RM) a partire dal 19 settembre, giorno di inaugurazione di Radici, titolo dell’edizione 2020 di Paesaggi del Corpo Festival internazionale di danza contemporanea. Con l’obiettivo di intessere una rete di relazioni con il territorio, la città, le comunità e i cittadini che li […]

Continua a leggere

CORRIERE DELLA SERA (3 Settembre 2020)

Firenze, Cinema La Compagnia – IL Florence Dance Festival propone stasera la compagnia Motus Danza con lo spettacolo “Pia”, performance contemporanea che indaga linguaggi gestuali in grado di denunciare la violenza di genere attraverso la figura simbolo di Pia de’ Tolomei.

Continua a leggere
Previous slide Next slide Show content Hide content

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi