QUARTA PARETE (23 Settembre 2020)

La città di Velletri ha dato il via a “Radici”, l’edizione 2020 di Paesaggi del Corpo, il Festival internazionale di danza contemporanea diretto da Patrizia Cavola…………………… La prima serata, svoltasi lo scorso sabato presso la Casa delle Culture e della Musica, ha visto in scena diversi gruppi coreografici. Ha aperto le danze la Compagnia “Motus”, diretta da Simona Cieri, che si è esibita nel caratteristico giardino della struttura portando in scena “Pia”. Il titolo allude alla storia dantesca di “Pia de’ Tolomei”, donna citata nel Canto V del Purgatorio, che la coreografa si è proposta di rappresentare attraverso un particolare quadro coreografico. In scena, con i dovuti distanziamenti, tre danzatori hanno rappresentato una sanguinosa violenza domestica avvenuta all’ interno di un castello divenuto la prigione della povera Pia, posto in cui sarà aggredita e successivamente scaraventata dalla finestra. Una storia tanto antica quanto attuale che ci aiuta a mantenere vivo il ricordo delle donne, ormai troppe, vittime di femminicidio. Alcune scelte compositive della performance sono risultate molto incisive come l’aggressione a distanza, per il rispetto delle norme anti-covid e la scelta di alcuni brani musicali come “Lascia Ch’io pianga” che hanno catturato l’attenzione del pubblico………………….

Previous slide Next slide Show content Hide content

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi