“Move Off Spring”: giovani coreografi internazionali e il debutto della nuova produzione di MOTUS

Al via l’edizione 2019 della Rassegna Move Off al Teatro Alfieri di Castelnuovo Berardenga

Al via l’undicesima edizione di “Move Off Spring”, rassegna internazionale di danza contemporanea organizzata da MOTUS in collaborazione con il Comune di Castelnuovo Berardenga, che avrà inizio Sabato 13 Aprile. La Rassegna al Teatro Comunale Vittorio Alfieri di Castelnuovo B.ga proseguirà fino a Maggio e ospiterà compagnie italiane e internazionali, dedicando ampio spazio ai giovani coreografi del Progetto Residenze Coreografiche della Compagnia MOTUS, un’iniziativa che desidera offrire occasioni di crescita artistica ai giovani talenti internazionali attraverso gli strumenti delle residenze coreografiche e della co-produzione.
Il primo evento della Rassegna, Sabato 13 Aprile alle ore 21:30, prevede un doppio appuntamento: lo spettacolo “Tu Mia” della Compagnia Atacama (Roma) e il debutto in Prima Nazionale di “Jiak Kantang (eating potatoes in a foreign land)”, di e con Neo Jia Ling e Tan Li Yun Jocelyn (Singapore). Lo spettacolo, co-prodotto da MOTUS nell’ambito del Progetto Residenze Coreografiche 2019 ed inserito nel programma del “Progetto EUROPA-ASIA” della Compagnia MOTUS, è il risultato della residenza artistica delle due giovanissime promesse presso il Centro Internazionale d’Arte di Siena. Neo Jia Ling, danzatrice diplomatasi presso la prestigiosa LASALLE College of the Arts (Singapore) e coreografa emergente, e Tan Li Yun Jocelyn, talentuosa polistrumentista, presenteranno al pubblico un lavoro interdisciplinare, in cui la danza e la musica dal vivo raccontano la ricerca della propria identità e l’incontro con l’altro.
Lo spettacolo “Tu Mia”, di e con Patrizia Cavola e Ivan Truol, fondatori e direttori della Compagnia Atacama, porta invece sul palco la relazione tra un uomo e una donna: l’incontro, la fusione, l’amore, ma anche la degenerazione violenta del rapporto. Come è possibile che dall’amore scaturisca violenza, annullamento, morte, anziché protezione, cura?
Molto denso anche il programma degli appuntamenti successivi della Rassegna Move Off. Infatti, Domenica 28 Aprile, sempre alle 21:30, la Compagnia MOTUS presenterà in Prima Nazionale “Interferenze”, spettacolo di danza coreografato dalla coreografa emergente Martina Agricoli, che analizza le implicazioni socio-politiche del linguaggio.
A conclusione della Rassegna, Sabato 11 Maggio, un doppio appuntamento: il debutto in Prima Nazionale di “Still We Dream”, nuovo lavoro realizzato dalla Just Us Dance Company (UK) nel corso della residenza coreografica presso il Centro Internazionale d’Arte, co-prodotto da MOTUS. A seguire MOTUS presenterà al pubblico “work-in-progress”, l’essenza in embrione del nuovissimo lavoro della Compagnia.

Il costo del biglietto di ogni spettacolo è di € 10,00. Per informazioni e prenotazioni è possibile inviare un’e-mail all’indirizzo info@motusdanza.it o telefonare allo 0577 286980.

Previous slide Next slide Show content Hide content

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi