Chi siamo

MOTUS è una compagnia di danza contemporanea sostenuta dalla Regione Toscana, con residenze artistiche in Italia  e all’estero.

motus-img_7777

Caratterizzandosi per un repertorio ricco di collaborazioni con altri autori e artisti, la Compagnia MOTUS ha abbracciato la ricerca di nuovi vocabolari in cui il linguaggio gestuale è rivolto alla trattazione di argomenti di impatto sociale.

I MOTUS crash_5nascono al Piccolo Teatro di Siena, da un’idea di Simona Cieri, ballerina e coreografa di formazione classica, passata, successivamente, a modi espressivi moderni, jazz e contemporanei. Iniziano la loro attività nel 1991 con il nome di Duncaniando, in omaggio all’arte e al potere di innovazione di Isadora Duncan. A seguito dell’esperienza professionale maturata, confermata anche da riconoscimenti nazionali il gruppo cambia nome.

Sotto la direzione di Simona Cieri,  i MOTUS presentano i loro lavori nei maggiori teatri in Italia e all’estero e partecipano a festival nazionali ed internazionali.

Il lavoro della compagnia è stimato in molti paesi esteri (Albania, Bosnia Erzegovina, Germania, Grecia, India, Inghilterra, Kosovo, Olanda, Portogallo, Romania, Singapore, Slovenia, Spagna, USA) dove ha ottenuto importanti riconoscimenti.

Nel 1994 la Compagnia ha vinto il Premio nazionale di coreografia (Spello)

Nel 2006 e nel 2008 MOTUS riceve il premio internazionale della critica Teatarfest.

Nel 2009 lo spettacolo “Iris sotto il mare”, prodotto per il Progetto Europeo MIGRANT WOMEN, riceve l’apprezzamento ufficiale del Presidente della Repubblica Italiana e nel 2010, l’apprezzamento ufficiale è attribuito anche allo spettacolo contro la pena di morte “Della tua carne”.

Dal 2009 MOTUS ha la direzione artistica della Rassegna Internazionale MOVE OFF.

Nel 2011 viene pubblicato il libro “VENTI DI MOTUS”, a cura del prof. Andrea Mancini, che descrive i primi 20 anni di attività della Compagnia.

Nel 2020 lo spettacolo “Interferenze” si aggiudica la selezione de “L’Italia dei Visionari”.

Nel 2022 MOTUS riceve il premio alla carriera “Bulli ed Eroi”

Nel 2021, in occasione del trentennale della Compagnia, la casa editrice “La Conchiglia di Santiago” pubblica il libro “TRENTA DI MOTUS”.

Che lo si voglia definire danza o teatro danza, il lavoro dei MOTUS ha un forte impatto emozionale e teatrale.

Le produzioni di MOTUS sono realizzate con il sostegno di Regione Toscana     

MOTUS è associata ARCI ed è uno dei soci fondatori di Arci Servizio Civile Siena, è socio promotore di C.Re.S.Co., è partner di R.A.I.D. ed è associata International Dance Council UNESCO

crash_1

Produzioni

Recitango (1994), Soggetto (1995), Pulcinella (1996), Perchè non invitiamo Paolo Conte? (1997), State zitti se potete (1998), Mixmotus (1999), Afrodite imprigionata (2000), Se è femmina uccidetela (2001), Di Terra e d’Aria (2002), Il Dono del Tempo (2002), Hai visto i dischi volanti? (2003), La stazione (2003), Costruire la scena (2003), Schiavi (2003), Fuori Luogo (2004), Migranti (2004), Thalassa (2004), SET UP (2004), I vicini di casa (2004), For me solo (2005), Frattali (2005), Implosione (2005), Against the Silence (2005), Le mosche (2005), A chi volete darla a bere (2005), Il respiro del mondo (2005), Trailer di AQVA (2005), AQVA (2005), IN DEEP (2005), Equilibri (2006), No brain (2006), Lift (2006), Universi disgiunti nel rollìo del tempo (2006), Free fire zones (2006), Shaky lives (2006), Garibaldi fu ferito (2006), Blind Justice (2006) , Confini (2006), ON THE BORDER (2007), NO LIMITS (2007), Forever Young (2007), nextEra (2007), Limiti (2007), Con la testa (2007), PACS (2008), Monezza (2008), Ab initio (2008), One step beyond (2008), Fuori dal coro (2008), Tu sei come una terra che nessuno ha mai detto (2008), In assenza di Dio (2008), In carne ed ossa (2009), Diritti in bilico (2009), Iris sotto il mare (2009), In carne ed ossa (SHORT FORMAT) (2009), Diritti in bilico (SHORT FORMAT) (2009), Rituali (SHORT FORMAT) (2009), …ed essa e l’altre mossero a sua danza (SHORT FORMAT) (2009), Della tua carne (2009), Vite a perdere (2010) , Lavorare stanca (SHORT FORMAT) (2010), Attese (SHORT FORMAT) (2010) Rendez-vous (2010), Volevo incontrarti ma.. è sciopero dei mezzi, ho perso il cellulare e non so neppure chi sei (2010) , Mattanza (2010), Belle da morire (SHORT FORMAT) (2011), Ciotole (SHORT FORMAT) (2011), Ratatouille (2011), Motus at an exhibition (2011), Lo stato dell’arte (2011), Ancora a tempo (2011), Creazioni resistenti (2011), Dimmi cosa mangi (2011) ,Black out (SHORT FORMAT) (2012), Consenso (SHORT FORMAT) (2012), CRASH (2012), Hope (2012), Dimmi dove ti nascondi (2012), Indifferenti (SHORT FORMAT) (2013), Je t’aime (SHORT FORMAT) (2013), Erase (2013) , Icaro (Reloaded) (2013) , Dimmi che mi ami (2013), WHO ARE WE? (2014), Il bello intorno (2014), ERASE, THE DAY AFTER (2014), DIVERSITY (2014), UNMADE IN ITALY (2015), I-TAGLIA-TI (2015), DIMMI CHE MI AMI LIVE (2015), Margherita (2015), Conflicts (SHORT FORMAT) (2015), Dancing Wine (2015), Shock the Monk (2015), Misteri etruschi (2015), Luoghi comuni (SHORT FORMAT) (2015), STEREO.TIPI (2016), Primo movimento (2016), WoMen (2016), Secondo movimento (2016), VIOL-AZIONI (2017),  ARCH (2017), Terzo movimento (2017), Sostantivo plurale (2017), DIS-CRIMINE (2017), SOLO ANDATA (2017), AGES (2018), CHANGES (2018), WORDS (2018), ETYMOS (2018), Segnali (2018), CONTAMIN-ARTI (2019), Interferenze (2019), IN-FLUSSI (2019), JIAK KANTANG (2019), STILL WE DREAM (2019), Dinamiche Illogiche (2019), Chiaroscuro (2019), PIA (2020), MURI (2020), Federigo di Siena, il cielo nelle ossa (2020), Dance on M-ArS (2021), A≠B (AdiversodaB) (2021), Dialoghi (2021), The Divina’s (2021), The Rise and Fall of Ziggy Stardust (2022), Ingratitudine (2022), Rise and Fall (2022), Ultima Fermata (2022), IMMEMORI (2023).

Previous slide Next slide Show content Hide content

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi