DA “NEL BLU” DI CATERINA DI PERRI AI “MALATEMPORA” DI MOTUS

Giovedì 16 Febbraio 2023 alle ore 20:30 nuovo appuntamento con gli “Aperitivi in danza” di MOTUS

La Rassegna “Aperitivi in danza”, ospita Giovedì 16 Febbraio al Centro Internazionale d’Arte (Via Mencattelli 5/7, Siena), in prima assoluta il vernissage della mostra “Nel Blu” di Caterina Di Perri e la performance di danza contemporanea “Malatempora” della Compagnia MOTUS.

L’evento si apre alle 20:30 con l’inaugurazione della mostra “Nel Blu” di Caterina Di Perri. Secondo Kandinskij ne “Lo Spirituale nell’arte”, “la vocazione del blu alla profondità è così forte che proprio nelle gradazioni più profonde diviene più intensa ed intima. Più il blu è profondo e più richiama l’idea di infinito suscitando la nostalgia della purezza e del soprannaturale”. Il blu è il filo che unisce i foto-quadri che compongono l’esposizione: alcuni di questi sono ispirati dall’acqua e al suo movimento sempre diverso che dipinge forme fantastiche, altri sono lo sguardo dell’artista su particolari di oggetti apparentemente anonimi che, a uno sguardo più attento, rivelano mondi sorprendenti al loro interno. “Nel blu” è la prima esposizione di Caterina Di Perri, autodidatta, che ha cominciato a fotografare all’età di 6 anni, coltivando questa passione insieme alla musica. È stata chitarrista jazz fino al 1995 e contemporaneamente ha iniziato a lavorare per Siena Jazz. La fotografia è sempre stata presente, partendo dall’analogico e dall’esperienza in camera oscura per arrivare al digitale. Ha pubblicato più di 30 copertine per la prestigiosa casa discografica ECM Records, con la quale collabora regolarmente come fotografa in sala di registrazione. Ha avuto così l’occasione di immortalare moltissimi musicisti di estrazione classica e jazz, tra cui Gary Peacock, Joe Lovano, Marylin Crispell, Kim Kashkashian, Avishai Cohen, Shai Maestro, Bobo Stenson, Ralph Towner. Parallelamente porta avanti la propria ricerca stilistica nella fotografia astratta, ispirata soprattutto da temi naturalistici.

Dopo l’inaugurazione della mostra, la Compagnia MOTUS presenta la performance “Malatempora”, con coreografie di Simona Cieri e regia di Rosanna e Simona Cieri. Una performance che alterna quadri drammatici ed ironici, portando in scena le tragedie e le contraddizioni del nostro tempo. “Malatempora” evidenzia alcuni aspetti dell’attuale momento storico e propone di contrastare la mediocrità e la superficialità dilagante con le armi resistenti e raffinate della cultura, le sole che siano inclusive e le sole capaci di accogliere. La performance, interpretata dai danzatori Martina Agricoli, Ilaria Fratantuono, Roberta Morello e Mattia Solano, è prodotta da MOTUS con il sostegno della Regione Toscana.

Il costo del biglietto è di 10 euro (ridotto 8 euro) ed è consigliata la prenotazione.

Nel corso della serata, come di consueto, sarà offerto un aperitivo a buffet, per permettere al pubblico di incontrare gli artisti in un clima conviviale.

Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile inviare una e-mail all’indirizzo info@motusdanza.it o telefonare allo 0577 – 286980.

 

Previous slide Next slide Show content Hide content

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi