IL CITTADINO ONLINE (24 Maggio 2014)

….La Compagnia MOTUS, fin dal 2003 attivamente impegnata in Bosnia Erzegovina con attività artistiche mirate all’attenuazione dei conflitti, con il progetto MOVING TO PEACE ha avuto modo di approfondire la crudezza del genocidio perpetrato ai danni della popolazione inerme di Srebrenica dalla viva voce dei sopravvissuti e raccogliere documenti che raccontano i terribili fatti di quei giorni. I video, spesso ripresi dalle stesse vittime, mostrano da vicino le donne, i vecchi e i bambini consegnati alle truppe serbe durante il rastrellamento a Potocari (base delle truppe ONU) o la fuga degli uomini braccati nei boschi. Questi ed altri materiali hanno ispirato MOTUS a creare lo spettacolo “ERASE”, prodotto in collaborazione con l’International Association of GENOCIDE SCHOLARS, l’Università degli Studi di Siena, il Comune di Siena e il Comune di Tuzla (BiH) che è stato presentato per la prima volta il 19 Giugno 2013 al Congresso Mondiale sul Genocidio. Il 25 Maggio, grazie alla Sezione Soci Unicoop di Siena che organizza l’evento, MOTUS presenta lo spettacolo ERASE in una nuova versione nella quale lo spettacolo di danza, integrato da teatro, video, fotografia, installazioni, si trasformerà in una esperienza coinvolgente per il pubblico, un viaggio attraverso la memoria.

Previous slide Next slide Show content Hide content

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi