For me solo

Possono le donne, con la loro particolare sensibilità, contribuire a migliorare un mondo che va verso l’autodistruzione?

Quali strumenti possono usare e quali prezzi sono costrette a pagare?

Il corpo della fata

era fatto di luce,

si materializzava

negli strati

più sottili

della sostanza fisica

e per questo

poteva cambiare forma

ricorrendo

a pensieri e sentimenti.

Rossi capelli

nello specchio di fuoco

ali bianche

di farfalla

lingua biforcuta

di serpente

e zoccoli di capra

per danzare.

Un corpo senza corpo.

O molti corpi insieme,

mutevoli

in continua rigenerazione.

Dentro e fuori,

la stessa cosa.

Nessuno comprese

il significato del suo potere

di tessitrice

degli umani destini.

Solitudine

e silenzio sostituirono

danza e musica.

Il peso della consapevolezza

rimase con lei.

 

 

fuoco

Coproduzione Dance Shorts, OVERTOOM 301 Amsterdam

Coreografia e Danza Simona Cieri
Soggetto e testo Rosanna Cieri
Musiche R. Aubry, Y. Tiersen, R. Portman
Regia Rosanna e Simona Cieri

 

simo-piede simo-pazza simo-gamba

 

 

 

 

 

 

 

Previous slide Next slide Show content Hide content

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi