Confini

gorifede
Tra un campo e l’altro c’è una linea, una staccionata, o anche soltanto delle pietre che segnano la fine. La fine di una terra e poi ancora l’inizio di altra terra.
Un luogo noto, riconoscibile, dove la storia di uomini e donne continua e si evolve, di generazione in generazione.
Una linea di confine segna il territorio e definisce una nazione (dal latino natio “nascita”) come punto di riferimento, per tutta la vita. Custode di ricordi, garanzia di identità e pacifica convivenza.
Un territorio senza confini è evanescente e i popoli che ci vivono sono privati del diritto a ricordare, a riconoscere loro stessi.
Sono terre contese su cui gravano interessi di altri e in cui vige la legge del più forte che, quasi sempre, è anche il più ricco.

gori-valigia-sfondo

Coreografie Simona Cieri
Soggetto/sceneggiatura Rosanna Cieri
Musiche Autori vari
Riprese video Riccardo Domenichini,

Simona Cieri e Gino Massari

Video editing Simona Cieri, Barbara Castelli
Costumi Mirko Bolognesi
Danzatori Martina Agricoli, Maurizio Cannalire, Simona Gori, Federica Morettini, Riccardo Pardini.
Regia: Rosanna e Simona Cieri
Regia Rosanna e Simona Cieri

donne-e-croci-velogruppo-ny-2 miccius-ric-palestina-2

 

 

 

 

 

 

ric-sedia

 

 

 

 

 

 

CONFINI è un lavoro dedicato a tutti coloro che condividono storie e legami di un popolo ma sono privati della facoltà di disegnare i propri confini. A questi popoli, che siano Palestinesi, Kurdi o Ceceni, viene negato il diritto di esistere e definirsi Nazione.

La parte video dello spettacolo è stata realizzata in collaborazione con Video Professional Studio (Siena)

saramiccius-maya

Previous slide Next slide Show content Hide content

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi