IL TIRRENO (4 Giugno 1998)

“Toccherà a MOTUS…tenere alto il nome della danza italiana in quella che è ormai considerata una delle manifestazioni più importanti della produzione festivaliera europea…….la prestigiosa rassegna umbra, che tradizionalmente propone musica colta di livello internazionale, per l’edizione ’98 ha deciso di aprire anche ad altre forme di espressione artistica ospitando per la prima volta il balletto….. proporrà la prima nazionale di “State zitti se potete” la coreografia commissionata a MOTUS…..lo spettacolo, scritto da Simona e Rosanna Cieri, è giocato sulle più celebri musiche di Gioacchino Rossini ma ad esse accompagna una riflessione ironica, ma anche poetica, sulla “febbre da esposizione” del nostro tempo, sulla spudoratezza tutta moderna che vuole messi in piazza – specie sulla quella piazza elettronica che è la TV – perfino i sentimenti più intimi…”

Previous slide Next slide Show content Hide content

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi