LA NAZIONE (31 Luglio 2020)

… Storie di straordinaria violenza… Chianti Festival, questa sera alle 21,15 a Villa a Sesta, ospita lo spettacolo ‘Pia’ prodotto da Motus nell’ambito del progetto ‘Residenze Coreografiche’ a sostegno della giovane danza d’autore. Un corpo di giovane donna costretto nello spazio di un castello-prigione, aggredito e scaraventato dalla finestra, costituisce il fulcro dell’opera della coreografa Martina Agricoli, ed è ragione stessa della ricerca gestuale. Con Martina Agricoli, Ilaria Fratantuono e Mattia Solano, su regia di Rosanna e Simona Cieri.

Previous slide Next slide Show content Hide content

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi