Dicono di noi

Nella fitta mappa della Toscana coreografica, il territorio senese sta esprimendo con forza un’attività produttiva fino a qualche tempo fa inimmaginabile. Merito va a chi, come le sorelle Simona e Rosanna Cieri di MOTUS danza, da molti anni si impegna con passione a imporre un’idea di spettacolo di danza che superi gli antichi e rassicuranti confini del genere di intrattenimento […] con impegno caparbio, determinazione e dedizione nel (di)mostrare che la danza è un’arte “traumatica” che indaga e può interpretare anche problematiche forti e talvolta difficili, perché difficile è la vita.
Con un vocabolario coreografico chiaro e articolato, nutrito del linguaggio classico, amalgamato ad influenze contemporanee, MOTUS declina una scomoda e “scorticata” commedia umana.
E’ stato detto: L’arte deve essere scomoda. Queste autrici senesi sembrano mostrarci che oramai, anche nella danza, non può essere che così.

Silvia Poletti

SIENA OGGI (6 APRILE 2002)

… “Se è femmina uccidetela” uno spettacolo coinvolgente di MOTUS………suggestive coreografie (Simona Cieri) e una ricerca notevole di fonti, da cui una sceneggiatura vera, violenta, dolce, efficace, scritta da Rosanna Cieri. La musica (Francesco Petreni) ha accompagnato con delicatezza, forza, feroce sarcasmo, i bellissimi movimenti sul palco, le straordinarie prove di mimica, aiutate dai costumi […]

Continua a leggere

IL MANIFESTO (16 MARZO 2002)

“…..Spettacolo impegnativo e impegnato che viaggia nei più nascosti angoli del pianeta dove essere donna significa violenza e sopraffazione, discriminazione e perdita d’identità…”

Continua a leggere

IL TIRRENO (15 Marzo 2002)

“….i MOTUS danzano e recitano la condizione femminile senza ipocrisie, parlano delle difficoltà dell’essere donna nelle tante società maschiliste riuscendo con disinvoltura a passare da una rappresentazione all’altra, da un’immagine all’altra….. i MOTUS diventano così, attraverso l’uso sapiente del corpo del ritmo e della voce, interpreti delle donne che piangono e ridono, che amano e […]

Continua a leggere

IL CAMPO (10 Febbraio 2001)

“…….. SPLENDIDA L’AFRODITE……. lo spettacolo si innesta nella originale linea di pensiero che caratterizza questa compagnia… nelle vesti di Afrodite è la splendida Simona Cieri, dotata di una intensità espressiva e di una plasticità mirabile, efficacissima evocatrice di atmosfere vellutate……..tutto fa da completamento delle coreografie di Simona Cieri, dove le linee pure dei ballerini si […]

Continua a leggere

IL MESSAGGERO (Gennaio 2001)

“…..STASERA LA COMPAGNIA MOTUS DANZA PRESENTA “AFRODITE IMPRIGIONATA”….Afrodite…è l’anima del mondo, colei che governa il mondo sensibile…..è la bellezza che suscita meraviglia e il luogo in cui ogni cosa sorride…”

Continua a leggere

LA NAZIONE (7 Dicembre 1999)

“……..Ci chiediamo se ci sia ancora qualcosa da dire e da fare nel campo della danza contemporanea: MIXMOTUS ci prova, dimostrando che la danza non è solo astrazione dalla vita reale ma può esprimere i “moti” interiori dell’individuo che esplodono con energia dalla compressione che i fattori esterni esercitano su di noi…….lo spettacolo si apre […]

Continua a leggere

IL MANIFESTO (12 Dicembre 1998)

“…… panni sporchi da tutte le parti e in tutte le salse, lacrime e risa a buon mercato che sgorgano con inarrestabile violenza dallo schermo televisivo e dalle pagine dei giornali. Di fronte al divampare del fenomeno MOTUS vuole lanciare un messaggio di silenzio e riservatezza, attraverso un linguaggio multiplo ed eversivo che cita Mirò […]

Continua a leggere
Previous slide Next slide Show content Hide content

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi