Thalassa

Mediterraneo. Mare tra le terre.

Onda che divide e collega nello stesso tempo.

Zona di frontiera, confine tra diversità

 

mare

Luogo di incontro e scontro violento di culture.

Culla di civiltà antiche e di contraddizioni moderne.

Spazio di popoli e lingue che nessun impero mondiale è riuscito a ridurre “ad unum”.

Mediterraneo politeista che accoglie in grembo credi diversi.

Superficie di scambi e contaminazioni, di incroci e di impurezze.

Area di trasferimenti, di transiti, di arrivi e partenze.

 

Coreografie Simona Cieri
Soggetto, sceneggiatura e testi Rosanna Cieri
Musiche autori vari
Musica dal vivo Mirko Caselli
Costumi Mirko Bolognesi
Montaggio Audio Nicola Parisotto
Danzatori Kostantina Agathou, Marco Batti, Mirko Bolognesi, Maurizio Cannalire, Simona Gori, Sara Mancini, Federica Morettini, Riccardo Pardini
 Regia Rosanna e Simona Cieri

 

sassofono viaggio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Previous slide Next slide Show content Hide content

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi