No brain

Ragionevoli dubbi……

Quali sono le condizioni di una critica del presente che possa muoversi con orientamenti teorici determinati, riflettendo la varietà delle differenze e delle difficoltà reali senza cadere nel cinico pragmatismo?
La ragione è un linguaggio in divenire e, pertanto, mutevole. Non esiste una ragione “universale” valida nello spazio e nel tempo. Tutto dipende dal significato che diamo alla parola “universale”.
Ma forse vale la pena di domandarsi su quale modello di “universo” vogliamo ragionare.

ric-pensante
Coreografia: Simona Cieri
Soggetto: Rosanna Cieri
Musiche:  Vinicio Capossela
Costumi: Mirko Bolognesi
Regia:  Rosanna e Simona Cieri

gori-miccius gori-miccius-pensante martina-marco mambo

 

 

 

 

Previous slide Next slide Show content Hide content

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi